Come diventare ricchi (da 10’000 a 174’494€).

L’interesse composto è un concetto semplice ed affascinante che ci può permettere di incrementare notevolmente il nostro patrimonio nel lungo termine. Si tratta infatti di andare a generare degli interessi sopra gli interessi già maturati nel tempo. Quindi la chiave di questo tipo di investimento è appunto la durata. Più tempo lasciamo maturare i nostri soldi e più questi ci frutteranno.

Prendiamo in esame un esempio molto semplice. Investiamo 1000€ con un tasso di interesse del 10%. A fine anno, avremo ottenuto un profitto di 100€ e quindi un totale di 1100.

Andando a reinvestire questi 1100€ per un altro anno, il nostro ricavo sarà quindi di 110 per un totale di 1210€.

Se avessimo investito i nostri soldi con l’interesse semplice, avremo guadagnato soltanto 100€ all’anno per un totale di 1200 e con una differenza di 10€.

Certo, 10€ sono una somma molto piccola e non è di certo questo che ci spingerà ad investire i nostri soldi, ma è una somma piccola ottenuta in un arco di tempo breve ed investendo sempre la stessa cifra, 10€ che sul lungo termine possono diventare un’entità molto più importante.

Consideriamo infatti di investire 1000€ con l’interesse semplice al 10%. Il primo anno avremo guadagnato 100€, così come il secondo, il terzo, ecc.. al 30°anno, avremo ottenuto un guadagno di 3000€ che sommato al nostro investimento iniziale, fa un totale di 4000€.

Grazie all’interesse composto, con i nostri 1000€ al 30° anno, il nostro capitale sarà aumentato di 16’449,40€ per un totale di 17’449.40€ e con una differenza di circa 14’500€ rispetto all’interesse semplice. Il nostro capitale sarà così più che decuplicato rispetto all’investimento iniziale. Se andassimo ad investire 10’000€ invece, somma piuttosto modesta, in 30 anni sul nostro conto ci sarà un saldo di 174’494€. Con soli 10’000€ ne abbiamo prodotti 164’494, e questo è veramente incredibile.

Abbiamo quindi capito che l’interesse composto potrebbe essere molto importante per il nostro futuro, magari per garantirci una seconda pensione, oppure per mettere da parte una bella somma di denaro. Affinché la teoria dell’interesse composto sia efficace ha bisogno di soddisfare 2 parametri.

1 Investimento a lungo termine

Questo tipo di investimento infatti, è vantaggioso sul lungo periodo. Parlando quindi di un arco di tempo molto largo, non dobbiamo spaventarci se si possano verificare delle oscillazioni negative in quanto, saranno nettamente recuperate sul medio-lungo periodo.

2 Ritirare il denaro solo allo scadere

È necessario infatti, ritirare il denaro soltanto alla fine dell’investimento senza cadere in tentazione e ritirare una parte di esso. Infatti prelevando delle somme di denaro andremo a ridurre i punti percentuali del nostro interesse che si possono tradurre in diverse centinaia se non migliaia di euro a seconda dell’importo investito e della durata.

Conclusioni

Quindi grazie all’interesse composto, non solo andremo a generare del guadagno, ma faremo in modo che il guadagno ottenuto, vada a generare ulteriori interessi, moltiplicando notevolmente il nostro tasso di crescita. È inoltre opportuno tenere d’occhio il nostro investimento con periodici controlli, per controllare che stia prendendo la piega che volevamo attribuirgli. Quindi una volta ogni 5/6 mesi sarebbe necessario controllarne l’andamento e andare ad effettuare le giuste correzioni. Se per esempio abbiamo investito in un ETF e vediamo che quest’ultimo sta andando peggio rispetto quanto avevamo previsto, possiamo per esempio inserire delle azioni che lo possono stabilizzare e compensare quindi l’andamento negativo. La cosa veramente importante è investire il prima possibile e non ritirarci dall’investimento prima del tempo stabilito.

“L’interesse composto è l’ottava meraviglia del mondo” (Albert Einstein)

Come diceva Einstein, abbiamo un grande strumento tra le nostre mani, ora tocca a noi sfruttarlo e farlo lavorare per noi.

Un pensiero su “Come diventare ricchi (da 10’000 a 174’494€).

  • 15/01/2020 in 22:55
    Permalink

    Come diventare ricchi grazie all’interesse composto.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *