Le 9 abitudini principali dei milionari partiti da zero

La maggioranza delle persone comuni è convinta del fatto che i milionari di oggi, siano nati già in una condizione di ricchezza che li ha aiutati a raggiungere i loro obiettivi finanziari con estrema facilità. Siamo infatti convinti che per diventare ricchi, vi siano soltanto due possibilità: nascere in una famiglia milionaria, oppure vincere alla lotteria. È però molto sorprendente il fatto che circa l’80% dei milionari attualmente in vita, sia partita da una situazione di povertà, basti pensare a Jeff Bezos, Mark Zuckerberg o Bill Gates, per renderci conto di come questi soggetti, siano partiti da zero e abbiano raggiunto non solo il grado di ricchezza dei milionari ma siano diventate le persone più ricche ed influenti del mondo.

Da questi grandi imprenditori, possiamo prendere spunto per acquisire alcune buone e sane abitudini che ci possono aiutare a raggiungere più facilmente non solo i nostri obiettivi finanziari, ma anche quelli personali, come la felicità e la libertà professionale.

Andiamo così a vedere 9 abitudini che i milionari di tutto il mondo sono soliti avere e quali benefici e insegnamenti possiamo trarre da esse.

1 Alzarsi presto

È ormai cosa risaputa che i milionari, siano soliti alzarsi circa 3 ore prima di iniziare a lavorare alla propria attività. Questo punto è molto importante per loro in quanto gli permette di essere più attivi e concentrati al momento dell’inizio dell’orario lavorativo. Alzarsi molto prima infatti, permette loro di svolgere compiti che altrimenti non riuscirebbero a fare nel corso della giornata. Azioni come l’attività fisica, la lettura o il concentrarsi su nuovi progetti, se svolti al mattino, possono essere notevolmente più produttive che durante il resto della giornata. Se infatti riflettiamo un attimo, al mattino, non vi sono tutta una serie di distrazioni che compromettono la nostra produttività. Potremmo lavorare o studiare nuove materie, in un contesto di totale silenzio e tranquillità e concentrarci al meglio sui nostri progetti, almeno fino a quando non si sveglia tutto il resto del mondo.

2 Utilizzo e gestione del tempo ottimizzati

Le persone di successo, hanno molti progetti da gestire e ovviamente, stare dietro a tutto diventa impossibile. I milionari, hanno quindi imparato a gestire il tempo a loro disposizione, in modo intelligente ed illuminato. Questo è dovuto principalmente al fatto che il loro tempo è troppo prezioso per essere sprecato in operazioni di poco conto, e quindi hanno saputo creare intorno a loro, un gruppo di collaboratori efficienti ed operativi, ai quali delegare i compiti più semplici. In questo modo, si riservano per se stessi, i compiti di maggiore responsabilità, sui quali possono avere il controllo totale e ottenere il maggior risultato. Da loro dobbiamo anzitutto imparare a dire qualche volta di “No” per non ritrovarci sommersi di lavoro, e al contempo delegare a chi è in grado di aiutarci, i compiti più semplici e facili da risolvere, che altrimenti ci ruberebbero tempo prezioso.

3 Dedicano pochissimo tempo allo svago.

Il costo del successo, come ogni altra cosa, ha un prezzo e in questo caso, il prezzo da pagare consiste nell’avere pochissimo tempo per lo svago. I milionari non hanno costruito la loro fortuna guardando la televisione o passando il tempo sui social (eccezione fatta per Zuckerberg ovviamente), ma hanno dedicato anima e corpo all’inseguimento dei loro progetti e della loro libertà finanziaria. Da questa lezione infatti possiamo imparare moltissimo. Notoriamente, passare molto tempo davanti alla TV o sui social in generale, oltre che a farci perdere un’enorme quantità di tempo prezioso, creano forte stress e ansia e tutto ciò potrebbe causare mancanza di voglia nel perseguire uno scopo, oppure forte insicurezza e dubbi sulle nostre effettive potenzialità. Per aumentare la nostra produttività, la nostra cultura e soprattutto, le nostre chance di diventare milionari, il primo passo da compiere è quello di limitare l’uso di questi potenti strumenti e dedicare il nostro tempo al conseguimento di progetti più importanti, stimolanti e soddisfacenti a livello personale.

4 Leggono molto

Imprenditori come Bill Gates o Elon Musk, sono noti per leggere in media 50 libri l’anno (circa uno a settimana di media). Warren Buffett, il grande investitore, passa invece l’80% delle sue giornate alla lettura, leggendo ogni giorno, almeno 500 pagine, tra libri e dati economici. La lettura quindi, rappresenta il più grande e semplice strumento utilizzato dai milionari e dai miliardari per attingere alla fonte della conoscenza e applicare le nuove nozioni appena apprese ai loro business. Attraverso la lettura, siamo in grado di apprendere le esperienze ed i consigli di scrittori saggi e autorevoli e sfruttare tale esperienza a nostro vantaggio. Per mancanza di voglia o di abitudine, tendiamo a sottovalutare questo importante aspetto del successo, ma se vogliamo ottenere risultati importanti su ogni aspetto della vita, dobbiamo prima di tutto, imparare ad investire sulla nostra formazione e sulla nostra cultura personale.

5 Pensano e agiscono in base ad uno scopo

La mente di una persona di successo è sempre focalizzata sul raggiungimento di uno scopo. Ogni sua decisione, ogni sua iniziativa, è presa con la consapevolezza che per raggiungere i propri obiettivi e desideri, non bisogna tralasciare nulla al caso. Anche il gesto più piccolo ed insignificante per le persone comuni, per loro invece, può essere molto significativo ed avvicinarli ancora di più al raggiungimento dei loro traguardi finanziari e personali. Pensare in grande ed al futuro, non li spaventa perché sanno che grazie all’impegno e alla costanza, i loro sforzi saranno ripagati nel tempo.

6 Sono disciplinati

Le persone di successo che si arricchite, riuscendo a guadagnarsi lo status di milionari, lo hanno fatto grazie alla disciplina e ad un atteggiamento positivo superiore alla media. Il lavoro programmato ed intelligente, unito alla costanza nel compiere gesti quotidiani, gli permette di raggiungere più facilmente ed in modo più rapido, successi sotto ogni aspetto della vita. sia dal punto di vista economico che personale. La disciplina, unità ad un intenso desiderio di raggiungere uno scopo ben definito, permette loro di compiere grandi opere e ottenere ammirazione e successo.

7 Avere un mentore

La quasi totalità delle persone che partendo da zero, sono riuscite ad accumulare grandi ricchezze, lo deve al fatto di aver incontrato e riconosciuto in altre persone di successo, il loro mentore in grande di trasmettere loro tutta la conoscenza e la mentalità, delle quali essi avevano bisogno per raggiungere a loro volta le proprie conquiste. Per chiunque voglia raggiungere il successo, avere una figura di riferimento, in grado di indirizzarli sulla giusta strada, è indispensabile a tale scopo. Per chi non dovesse avere la fortuna di conoscere un proprio mentore, basarsi sulla vita e sulle scelte dei grandi personaggi di spicco del passato e dell’attualità, è un ottimo punto di partenza per plasmare la propria personalità sulla base del nostro idolo e coglierne così le chiavi del successo. Leggere libri, ascoltare podcast, documentarsi su i loro successi e la loro mente, ci può avvicinare a loro più di ogni altra cosa. La loro profonda esperienza è per noi il dono più prezioso che potessimo mai ricevere.

8 Gestiscono il loro denaro in maniera intelligente

Gestire il denaro è una delle sane abitudini che ognuno di noi dovrebbe imparare il prima possibile. Saper gestire le proprie finanze con intelligenza, non è così scontato come potrebbe sembrare. Il segreto principale di una sana gestione del denaro che differenzia i ricchi dai poveri, può essere racchiuso in una celebre frase di Jim Rohn:

“I poveri spendono il denaro e risparmiano ciò che resta, i ricchi risparmiano il denaro e spendono ciò che resta”

Dentro questa frase, c’è il segreto per gestire al meglio le nostre finanze ed essere più sereni finanziariamente.

9 Aiutano gli altri

La vera ricchezza non consiste soltanto nel possedere ma anche nel fare. Per questo motivo, molti milionari hanno dedicato la propria vita ad accumulare ricchezza (oltre che per perseguire un obiettivo personale), per poterla un giorno restituire alla propria comunità. Questo è anche un punto chiave per chi si occupa della vendita di prodotti o servizi. Se la ricchezza viene restituita ai meno abbienti, essi si potranno trasformare in nuovi potenziali acquirenti e questo sorta di meccanismo aiuta a muove il meccanismo dell’economia. Se infatti ognuno di noi donasse una piccola parte del proprio reddito, la situazione economica sarebbe totalmente diversa da quella attuale.

Conclusioni

Emulare le abitudini dei milionari, non vuol dire che anche noi lo diventeremmo di conseguenza, ma sicuramente ci può aiutare a capire meglio, quale atteggiamento dobbiamo intraprendere per cercare di raggiungere il successo. L’unica strada possibile per arricchirci, è quella di trasformare i nostri pensieri in azioni positive e costruttive, leggendo molto, ampliando i nostri confini mentali e studiando i metodi e le scelte di vita che hanno trasformato persone comuni senza un soldo in tasca, in milionari o addirittura miliardari di successo.

E te cosa ne pensi di queste 9 abitudini? Ne hai testata qualcuna e ne hai riscontrato i benefici? Fammelo sapere con un commento qui sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *