Cosa sono i Robo advisor e come funzionano

Negli ultimi anni si sente sempre più parlare dei Robo advisor, un metodo di investimento molto pratico, affidabile ed economico, rispetto alle proposte dei classici istituti bancari e che sono consigliabili ad una vasta platea di investitori. I robo advisor infatti presentano numerosi vantaggi e in questo articolo adiamo a vedere più nel dettaglio, cosa sono e come funzionano.

Robo advisor: cosa sono?

I robo advisor nascono nei primi anni 2000 ma la loro popolarità è cresciuta soltanto dal 2008, dove a causa della crisi globale, molti investitori hanno cercato soluzioni di investimento alternative a quelle tradizionali effettuate in banca e promosse da un promotore finanziario, nei quali in quel periodo vi era molta diffidenza, ed hanno trovato in essi la giusta soluzione alle loro richieste. I robo advisor, sono quindi, una tipologia di consulenza finanziaria che opera effettuando investimenti, con un intervento umano minimo e limitato, andando ad utilizzare strumenti molto diversificati come gli ETF. Essendo quindi l’intervento umano quasi assente, i robo advisor, operano attrraverso sequenze matematiche o per meglio dire, algoritmi, che stabiliscono i quali strumenti ed in quali percentuali, allocare il denaro degli investitori.

Robo advisor: come funzionano?

L’investimento attraverso robo advisor, come abbiamo già detto, viene effettuato analizzando alcuni algoritmi che stabiliscono come allocare i nostri risparmi. Al momento dell’apertura di un conto di investimento su una piattaforma di robo advisor, ci verrà chiesto di compilare un questionario, in base al quale verrà stabilito il nostro grado di rischio e ci verrà associato un profilo di investitore tra quelli disponibili. A questo punto, noi potremmo scegliere se adottare una strategia più aggressiva o più conservatrice rispetto a quella a noi proposta, ed in base alla nostra scelta ci verrà assegnato un portafoglio formato da ETF. Ogni portafoglio ha già prestabiliti le percentuali da destinare ad ogni comparto le comporrà (azionario, obbligazionario, materie prime, oro, ecc..), ed in base a tali percentuali verranno investiti i soldi del risparmiatore. Essendo un processo automatizzato, l’intervento umano è quindi quasi inesistente e si limita soltanto ad effettuare operazioni di controllo e di ridistribuzione del capitale, qualora secondo il suo parere, vi fossore opportunità di investimento più profittevoli.

I robo advisor, presentano numerosi vantaggi per la maggior parte degli investitori e pochi svantaggi che per molti possono essere trascurabili. Andiamo adesso a vedere alcuni vantaggi e svantaggi di investire attraverso un robo advisor.

Vantaggi:

1 – Facilità fiscale: i robo advisor che operano in Italia infatti, fanno da sostituto di imposta e quindi non dovremo dichiarare nulla a fini fiscali.

2 – Bassi costi di gestione e di commissioni: i costi per investire con i robo advisor sono molto bassi e variano tra lo 0,2% e 1%

3 – Basso capitale di ingresso: vi sono infatti diversi servizi attivabili con un capitale di ingresso di soli 2’000€, confrontati con i vari fondi di investimento che possono richiedere un minimo di 100’000€.

4 – Sono automatici e quindi adatti a chi non ha le conoscenze necessarie o il tempo per gestire gli investimenti.

5 – Controllo continuo dell’investimento e trasparenza: senza passare attraverso la banca o il promotore avremo sempre sotto occhio l’andamento del nostro investimento e gli strumenti che lo compongono.

Svantaggi:

1 – Possibilità di risparmiare investendo da soli: i robo advisor investono in strumenti come gli ETF che sono facili da replicare anche operando in completa autonomia e ottenendo quindi rendimenti maggiori.

2 – Consulenza non personalizzata: i portafogli che ci verranno proposti sono già stabiliti a priori e quindi non sono personalizzati in base ai nostri reali obiettivi.

Conclusioni

I robo advisor, sono una tipologia di investimento molto interessante, affidabile a basso costo rispetto alle alternative proposte dagli istituti bancari ed adatti a chi non ha conoscenze o tempo per gestire gli investimenti, va anche detto che operando da soli, risparmieremo molto in termini di commissioni. Al mondo ve ne sono più di 140, in Italia le migliori proposte le possiamo trovare con operatori come:

– Moneyfarm,

– Tinaba con Banca profilo

– Online Sim

– CheBanca

– Fineco

Attualmente sto investendo su due di essi, Moneyfarm e Tinaba, dei quali vi porterò la recensione completa a breve.

E voi state investedo attraverso un robo advisor? Cosa ne pensate? Fatemelo sapere con un commento qua sotto.

Un pensiero su “Cosa sono i Robo advisor e come funzionano

  • 06/02/2021 in 11:06
    Permalink

    E voi investite utilizzando un robo advisor? Fatemelo sapere con un commento qua sotto

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *